THE VAMPIRE DIARIES

Miriam e Maria decidono di recensire una serie tv diventata molto popolare tra gli adolescenti. Qualcuno teme i vampiri?

Ulteriori informazioni  
LA MAFIA SI COMBATTE OGNI GIORNO

I ragazzi del nostro Istituto in Sicilia, un viaggio sui passi della legalità.

Ulteriori informazioni  
RAZZISMO SUI SARDI

Chiara e Aurora hanno recuperato il ricordo di un evento che ha segnato negativamente la storia sarda, ve lo proponiamo.

Ulteriori informazioni  
AGIRE ORA PER VIVERE MEGLIO IL DOMANI

L’articolo di Serena smuove le nostre coscienze e ci richiama a gesti di grande responsabilità per il bene del nostro pianeta.

Ulteriori informazioni  
RAP NELLA BUFERA, SERVE LA PACE

Con questo articolo, Andrea, il più giovane tra gli studenti-radattori di quest’anno, ha esordito sul quotidiano La Nuova Sardegna. Condividiamo con lui questa grande soddisfazione.

Ulteriori informazioni  
L’universalità del linguaggio musicale

Veronica, figlia di una musicista, ha la musica nel sangue. Profonde e ricche di significato le sue riflessioni che svelano, a chi ancora non l’ha scoperto, il valore della musica nei momenti di difficoltà.

Ulteriori informazioni  
Beksiński, la dimensione onirica diventa un quadro

Andrea è uno studente ricco d’interessi, spesso inusuali tra gli adolescenti, uno di questi è l’arte. Con la sua attenta analisi ci addentriamo alla conoscenza di un artista polacco di nome Zdzisław Beksiński. Buona lettura!

Ulteriori informazioni  
Columbargia: una torre custode della storia

Con questo articolo, che documenta una delle uscite didattiche organizzate dal nostro Istituto, Chiara ha esordito nelle pagine della Nuova Sardegna.

Ulteriori informazioni  
8 MARZO: GIORNATA INTERNAZIONALE DEI DIRITTI DELLA DONNA

Un altro gruppo di studenti redattori, Davide, Matteo e Andrea, esordisce sul nostro giornale omaggiando le donne nella giornata a loro dedicata.

Ulteriori informazioni  
IO PRIMA DI TE

Gli alunni del nostro Istituto si rivelano lettori voraci. Chiara e Aurora esordiscono sulle pagine del nostro giornale consigliandoci una lettura emotivamente coinvolgente.

Ulteriori informazioni